TRIBUNALE

Reitano, chiesto il giudizio per quattro insegnanti

di

REITANO. Il pm del tribunale di Patti Giorgia Orlando ha richiesto il rinvio a giudizio per le quattro maestre coinvolte nell’inchiesta sulle presunte violenze fisiche e psicologiche perpetrate in danno degli alunni di una pluriclasse di Reitano.

Sarà vagliata dal Gup del tribunale di Patti Andrea Aliquò il prossimo 7 giugno, la posizione di Giuseppina Calanni , 58 anni di Caronia , Serafina Aragona 48 anni di Santo Stefano di Camastra, entrambe assistete dall’avvocato Benedetto Ricciardi, Rita Crascì 41 anni di Castell’Umberto, assistita dal legale Santino Trovato e Giuseppa Lanza Cariccio 53 anni di Castell’Umberto assistita dall’avvocato Carmelo Occhiuto.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X