SANITA'

Morì in ospedale a Messina, la procura fa esumare la salma

LIPARI. Sulla morte di un paziente di 61 anni al Policlinico di Messina, Massimo Mezzapica, di Lipari, la procura ha disposto l’autopsia - su denuncia dei familiari dell’uomo - e ha inviato le carte ai colleghi di Barcellona Pozzo di Gotto.

Mezzapica era stato sottoposto a un intervento chirurgico che sembrava perfettamente riuscito, ma la notte stessa, il 21 aprile scorso, è morto. La procura ha disposto l’esumazione della salma che si trova nel cimitero eoliano di Canneto e l'esame autoptico sarà eseguito domani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X