ERA AL CIVICO

Incidente alla Targa Florio, Gemma Amendolia trasferita a Messina

incidente, targa florio, Gemma Amendolia, Messina, Cronaca
Gemma Amendolia

MESSINA. Gemma Amendolia, la ventiseienne rimasta gravemente ferita alla scorsa edizione della Targa Florio Rally, dove è morto il padre, è stata trasferita dal Civico di Palermo al Centro Neurolesi Bonino Pulejo di Messina, la sua città. La giovane era rimasta in coma per alcuni giorni e dopo il risveglio è stato stabilito il suo trasferimento. Non sa ancora che il padre e il commissario di gara Giuseppe Laganà, travolto dall’auto, sono morti.

Gemma Amendolia era arrivata all'ospedale Civico in elisoccorso, subito dopo il drammatico incidente dove erano morti il padre e il commissario Laganà. Nei giorni scorsi si sono registrati dei piccoli miglioramenti della sua salute, fino all'uscita dal coma.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X