OSPEDALE

Sant'Agata di Militello, mobilitazione per i tagli alla sanità

di

SANT'AGATA DI MILITELLO. Grande mobilitazione in piazza a Sant’Agata Militello per chiedere a gran voce la modifica del piano di riorganizzazione della rete ospedaliera. In piazza Crispi, si sono radunati ieri mattina i sindaci dei 25 comuni appartenenti ai distretti sanitari di Sant’Agata e Mistretta, sindacati, amministratori, parlamentari regionali e nazionali consiglieri comunali ,organi professionali, gente comune ed il Vescovo di Patti Guglielmo Giombanco per dire con fermezza “No “ al depotenziamento degli ospedali.

Una delegazione dell’assemblea aperta, coordinata dal cardiologo Salvatore Oriti, referente sanità dell’Area Interna Nebrodi, grazie all’interessamento del deputato Giuseppe Picciolo e del senatore Bruno Mancuso, incontrerà domani mattina a Messina il ministro Beatrice Lorenzin, giunta in Sicilia per partecipare ad un’iniziativa sulle responsabilità professionali nel mondo della sanità al Palacultura.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X