PORTO

Trenta metri di banchina in più ai pescatori di Capo d’Orlando

di

MESSINA. Raggiunto l'accordo sulla destinazione di 30 metri lineari di banchina del porto di Capo d’Orlando alle imbarcazioni da pesca, ma i pescatori reclamano maggiori spazi all’interno del bacino portuale e la modifica della convenzione sottoscritta nel 2010.

A seguito dell’incontro avvenuto nell'aula consiliare di Palazzo Europa tra l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Franco Ingrilli, il vicesindaco Andrea Paterniti, i rappresentanti della Società Porto Turistico di Capo d'Orlando, la Capitaneria di porto ed i sindacati dei pescatori è stato siglato un primo accordo che, prevede l’implementazione dei posti barca destinati ai pescatori nel bacino portuale di contrada Bagnoli.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X