Tiziano Ferro svela il palco del nuovo tour: così al San Filippo di Messina

ROMA. «E' iniziato il count down. E abbiamo iniziato le prove musicali. Ma ci tengo a condividere con voi una cosa molto importante: il palco».

Tiziano Ferro ha iniziato la marcia di avvicinamento all’11 giugno, giorno di debutto del Mestiere della Vita tour negli stadi, e in un video rivela i dettagli del nuovo palco. «Una forma semplice con un format nuovo - racconta il cantautore -. Il palco si inserisce all’interno del pubblico ed è visibile a 270 gradi. Le grafiche e gli effetti luce ci spiazzeranno. L’idea è quella di perdere i punti di riferimento... e tutto può accadere!».

I contenuti video, dice ancora Ferro, «saranno estremamente interattivi, la grafica si confonderà con le riprese live e sarà come girare un vero videoclip sul palco dal vivo, nello stadio. Gli spettatori diventeranno veri e propri attori protagonisti. Il palco sarà in movimento, facendo cambiare di volta in volta la percezione dello spazio e le dimensioni del palco stesso. Lo spettacolo sarà pieno di giochi, effetti speciali, sorprese».

Il tour partirà da Lignano l’11 giugno.

Poi farà tappa a Milano (16, 17 e 19 giugno a San Siro), a Torino (21 giugno allo, a Bologna (24 giugno allo Stadio Dall’Ara), a Roma (28 e 30 giugno all’Olimpico), a Bari (4 e 5 luglio all’Arena della Vittoria), a Messina (8 luglio allo Stadio San Filippo), a Salerno (12 luglio allo Stadio Arechi), a Firenze (15 luglio allo Stadio Franchi).

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X