IL CASO

Parco dei Peloritani, la battaglia diventa trasversale

di
parco dei peloritani, Messina, Politica
Peloritani

MESSINA. Si fa politicamente trasversale la battaglia di chi si oppone al nuovo Parco naturale dei Peloritani di Messina.

La crociata per impedire la nascita di un’istituzione- definita dal fronte dei contrari l’ennesimo inutile carrozzone politico - è partita ufficialmente ieri, nel corso dell’assemblea pubblica organizzata presso il salone di rappresentanza del Comune di Messina, dal deputato di Alternativa popolare Nino Germanà.

Un’iniziativa aperta al fronte dei «no» ma in generale a tutti coloro che dubitano sulle effettiva valenza del nuovo parco per il territorio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X