LEGA PRO

Messina, la priorità è saldare i debiti

di
Calcio, Lega Pro, messina calcio, Messina, Sport
Franco Proto

MESSINA. Prima gli stipendi arretrati, poi l’iscrizione. Solo dopo, la scelta dell’allenatore e le prime mosse di mercato. A Messina, ormai, si lavora per priorità. E le principali, adesso, riguardano la risoluzione dei problemi di carattere economico legati al passato della società.

Il presidente Proto si è di fatto trovato a dover coprire più spese di quelle che aveva ipotizzato. Per avere l’ok all’iscrizione deve saldare cinque mensilità arretrate, oltre ad alcune fatture che potrebbero provocare seccature aggiuntive al Messina. Serve qualcosa come un milione di euro, soldi che la società non ha voglia di tirar fuori adesso, perché preferirebbe conservarli per il mercato e la preparazione della stagione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook