LA SENTENZA

"Gettonopoli" a Messina, condannati 17 consiglieri comunali

MESSINA. Il tribunale di Messina ha condannato questa sera 17 consiglieri comunali accusati di falso e abuso d'ufficio nell'ambito della cosiddetta inchiesta Gettonopoli aperta dalla Procura peloritana.

Sono Giovanna Crifò, condannata a 4 anni e 10 mesi; Piero Adamo e Nicola Cucinotta (4 anni e 8 mesi); Carlo Abbate, Benedetto Vaccarino, Santi Daniele Zuccarello (4 anni e 6 mesi); Paolo David e Fabrizio Sottile (4 anni e 3 mesi); Santi Sorrento, Andrea Consolo, Pio Amedeo, Angelo Burrascano, Antonino Carreri, Nicola Crisafi, Carmela David tutti (4 anni); Libero Gioveni e Nora Scuseri, questi ultimi a 3 mesi di reclusione.

Per tutti è scattata l'interdizione dai pubblici uffici per la durata di 5 anni e una provvisionale, immediatamente esecutiva, di 10mila euro ciascuno. I consiglieri comunali erano accusati di falso per aver intascato i gettoni di presenza senza aver partecipato alle commissioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook