COMUNE

Capo d’Orlando, servizi in crescita:ecco gli elicotteri per i trasferimenti

CAPO D'ORLANDO. Al via, nel comune orlandino, trasferimenti in elicottero per aeroporti ed Eolie. L'apertura del porto turistico “Capo d’Orlando Marina” catalizza l'attenzione delle ditte specializzate nei servizi turistici, pronti a decollare dall’elisuperficie, di contrada Tavola Grande, elicotteri in grado di effettuare trasferimenti da e per gli aeroporti di Catania e Palermo e collegamenti con le Isole Eolie. Il trasporto in volo è affidato alla società Butterfly s.r.l. «Grazie al porto, cresce l'offerta dei servizi – afferma l'assessore al Turismo Rosario Milone- il collegamento in elicottero con gli aeroporti e con le Isole Eolie, antesignano nel comprensorio nebroideo, rappresenta un elemento basilare ed imprescindibile per un centro che vuole fondare la propria economia sul turismo».

«È nostra intenzione poi, non appena il cantiere del porto chiuderà- precisa Milone- realizzare uno spazio per il decollo e l'atterraggio direttamente all’interno dell'area portuale. Da qui si parte per offrire sempre il meglio, perché un turismo di qualità pretende servizi di qualità». Comincia inoltre a popolarsi di imbarcazioni il nuovo porto paladino, che lo scorso primo luglio ha aperto i battenti, entro fine mese ormeggeranno 100 natanti e saranno progressivamente resi fruibili anche i locali commerciali, la restante parte dello specchio acqueo, il distributore di carburante, l’area tecnica, e le altre aree di parcheggio, con una presenza di servizi pressoché completa.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook