Al Film Fest di Taormina va di scena la Notte del Cinema

TAORMINA. Il Taormina FilmFest 2017 dedicherà al Cinema stasera, sabato 8 luglio, un’intera Notte con proiezioni, concerti e presentazioni di libri e cineasti famosi in angoli suggestivi di Taormina e con delle proiezioni speciali di lungometraggi, cortometraggi e documentari. Una maratona che inizierà alle 18.00 in uno degli angoli più suggestivi di Taormina, il Villaggio le Rocce, e si concluderà a notte inoltrata nell’incantevole scenario della Villa Comunale.

Nelle dieci location scelte, luoghi di bellezza infinita, il pubblico sarà coinvolto in una notte dove la settima arte si contaminerà con la musica, la fotografia, il ballo d’epoca, la parola scritta e recitata, il genere horror ed impegnato.

Una notte fantastica e lunghissima con tanti eventi e con cinque appuntamenti da non perdere assolutamente: Alle 18 inaugurazione della Notte, al Villaggio Le Rocce, con la rinnovata mostra Taormina Cinema a cura di Ninni Panzera. Un incontro tra Taormina Arte e la Fondazione Fiumara d’Arte - che sta lavorando per riportare alla vita questo paradiso perduto -.
Alla casa del Cinema solo per una notte saranno esposti, nell’ambito della mostra «Disegnatori di sogni» il bozzetto e i lavori preparatori di Renato Casaro, uno dei più importanti cartellonisti italiani, del film di Giuseppe Tornatore L’Uomo delle stelle (1995). Nell’agorà della città, Piazza IX aprile, dalle 23, Pietro Adragna, in collaborazione con il Blues & Wine Soul Festival, alla fisarmonica, eseguirà musiche tratte da Il Postino di Michael Redford. A Casa Museo Cuseni, una delle ville storiche più importanti di Taormina, la Notte del Cinema sarà dedicata a Giovanni Renzo al piano, musica dal vivo, sulla proiezione di alcuni film. Infine alla Villa Comunale, dalle ore 24.00 Notte Horror incontro con Sergio Stivaletti, regista e creatore famoso di effetti speciali.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook