SERIE C

Messina, la Covisoc deciderà il futuro: società fiduciosa

di

MESSINA. Il presidente Proto e i dirigenti continuano a professare grande serenità. Sono convinti di avere tutte le carte in regola per l’iscrizione e certi di poter definire tutti i dettagli entro la giornata di oggi. Devono pagare stipendi e contributi arretrati e presentare la documentazione allegata alla domanda che non hanno portato in Lega la settimana scorsa.

A quanto pare, hanno trovato il modo di farlo, dopo una settimana di difficoltà e ostacoli che hanno messo paura a città e tifosi. Ostacoli aggirati grazie a una serie di “manovre” finanziarie che passeranno adesso dall’esame della Covisoc e che hanno permesso a Proto di risparmiare una bella somma. Merito soprattutto dell’impegno e della competenza dell’avvocato Grassani che ha seguito il Messina in questo percorso. La società, insomma, dovrebbe essere fuori pericolo, almeno a sentire il suo azionista di maggioranza e gli altri collaboratori.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X