ARTE

Dopo rinvii e polemiche, a Taormina viaggio virtuale tra le opere di Van Gogh

di
mostra taormina van gogh, Messina, Cultura
La "Notte stellata" di Van Gogh

TAORMINA. A Palazzo Corvaja, la prima «Notte Stellata» di Vincent Van Gogh brillerà giovedì 20. Dopo rinvii e polemiche, ricorsi alla magistratura amministrativa e denunce alla Procura di Messina, adesso è certo che sabato si concluderà l’esposizione «Unescosites» per lasciare spazio all’allestimento di «Van Gogh Multimedia Experience».

Potranno, quindi, essere ammirate a Taormina sino al primo ottobre tutte le opere del Gigante olandese – «Notte Stellata» inclusa – ma in versione digitale. La «guerra delle mostre virtuali», che era stata innescata dal pasticcio provocato dal Comune di Taormina con due autorizzazioni in date concorrenti, s’è conclusa per disposizione del Tar di Catania. In attesa della discussione della causa, prima udienza nel … 2020, i giudici hanno infatti disposto che questa sarà l’ultima settimana della rassegna multimediale sugli incanti di Sicilia-Patrimonio dell’Umanità.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X