SERVIZI

Strisce blu a Messina, adesso si può pagare con lo smartphone

di

MESSINA. È possibile pagare con il telefonino la sosta a pagamento nelle strisce blu della zona a traffico limitato (centro cittadino e centro storico) e alle Torri Morandi. Ieri, a Palazzo Zanca, nel corso di una conferenza stampa, il vicesindaco e assessore alla Mobilità,Viabilità e Trasporti, Gaetano Cacciola; e il direttore generale dell’Atm, Daniele De Almagro hanno illustrato ai giornalisti MyCicero, l’applicazione per i parcheggi a pagamento.

Si tratta di uno strumento realizzato dall’Azienda Trasporti Messina, di concerto con l’amministrazione comunale, per dare ai cittadini l’opportunità di parcheggiare nelle zone a traffico limitato, e nel periodo estivo al parcheggio Torri Morandi, a Torre Faro, attraverso l’uso del telefonino.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X