LAVORO

Capo d’Orlando, arrivano i fondi per i 130 precari

di

MESSINA. La Regione ha disposto il trasferimento delle somme riferite al primo semestre di quest’anno per procedere con il pagamento delle retribuzioni dei 130 precari in servizio al Comune di Capo d’Orlando. I sindacati, adesso, chiedono il saldo di tutte le mensilità arretrate.

Con una nota, infatti, i sindacalisti Fp Cgil Messina, Nino Pizzino e Rsu Cgil Capo d’Orlando Giuseppe Lanza Cariccio, informano «che la ragioneria regionale il 3 luglio scorso ha emesso il mandato di pagamento numero di un milione 90 mila euro in favore del comune di Capo d’Orlando, pari alle prime due trimestralità dell’anno in corso, quale contributo regionale previsto per il pagamento delle retribuzioni dei 130 dipendenti a tempo determinato attualmente in servizio».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X