AMBIENTE

Trovato eternit lungo la costa tirrenica di Messina

di

MESSINA. Da circa due mesi costituisce una minaccia la pericolosa discarica di eternit situata nell’area circostante la spiaggia di Tono lungo la riviera tirrenica di Messina. L’arrivo dei bagnanti, nelle ultime settimane, ha creato maggiore allarme. I residenti temono gli effetti tossici della prolungata giacenza delle lastre esposte ai raggi solari.

“Chiedo un intervento da mesi - protesta il consigliere della Sesta circoscrizione Mario Biancuzzo - è impensabile che una zona di mare, in piena stagione turistica, venga deturpata dall’amianto abbandonato irresponsabilmente da persone che non possiamo più definire comuni scaricatori abusivi ma veri criminali che attentano alla salute dell’ambiente e della popolazione”.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook