CORTE D'APPELLO

Mafia di Barcellona Pozzo di Gotto, confermate 29 condanne

MESSINA. La Corte d'appello di Messina nel pomeriggio ha confermato le 29 condanne del primo grado, riducendo la pena per 5 persone, nell'ambito processo contro le nuove leve della mafia di Barcellona Pozzo di Gotto, al centro dell'operazione "Gotha 5", "Gotha 5 bis" e "Gotha 5 ter".

Riduzione di pena per Salvo Orazio (5 anni di reclusione), Antonino Biondo (7 anni), Giuseppe Cammisa (7 anni e 7 mesi), Filippo Munafò (7 anni). Il blitz interforze di "Gotha 5" contro i clan di Barcellona Pozzo di Gotto e di Mazzarrà Sant'Andrea, aveva fatto emergere il ruolo delle nuove leve che avevano messo a ferro e fuoco il litorale di Milazzo, tentando di imporre la propria legge, anche con il traffico di droga e le estorsioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X