CARABINIERI

"Usura a Sant'Agata", 7 indagati e sequestro di oltre un milione

di

SANT'AGATA DI MILITELLO. Sequestro di beni da oltre un milione e trecento mila euro ad un imprenditore orlandino e 7 indagati, ritenuti tutti responsabili, a vario titolo, dei reati di abusiva attività finanziaria, usura, bancarotta e bancarotta fraudolenta in concorso.

Questo l’esito dell’operazione «Genucio» a seguito della quale i militari della compagnia dei carabinieri di Sant’Agata di Militello, guidati dal capitano Fabrizio Macrì, di concerto con i colleghi della stazione orlandina, al comando del maresciallo Innocenzo Guarino, hanno dato esecuzione, a Capo d’Orlando, al decreto di sequestro preventivo, emesso dal Gip del Tribunale di Patti, su richiesta della locale Procura, nei confronti di un noto imprenditore locale, di origini pattesi Salvatore Leone, 54 anni, operante nel settore degli elettrodomestici.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X