IL CASO

Canoni non pagati, il circolo del tennis di Milazzo sotto sequestro

di

MILAZZO. Prima il sequestro del campo boe, avvenuto lo scorso mese, quindi e, nei giorni scorsi il sequestro di tutti gli immobili del Circolo del Tennis e della vela del centro mamertino. Uno dei circoli più antichi della città e punto di riferimento per un centinaio di soci che frequentavano assiduamente l’unico campo da tennis regolamentare e la scuola di vela.

I sigilli sono stati apposti nella serata di lunedì 7 di agosto su disposizione del Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, a seguito della richiesta avanzata dal pubblico ministero incaricato dalla procura in data 2 agosto scorso. All'origine del provvedimento cautelare una storia di canoni demaniali non pagati e risalenti agli anni passati, dal 2011 in poi. Una situazione che ha creato sconcerto tra i soci dell'antico club sportivo milazzese, da sempre considerato l'angolo chic della città, in pieno centro, proprio di fronte al palazzo municipale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X