RIFIUTI

Messinambiente, torna il sereno: acconto degli stipendi di luglio

di

MESSINA. Potranno trascorrere il ferragosto in serenità economica, i dipendenti della Messinambiente, responsabile dei servizi per la raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani a Messina. Oggi riceveranno un acconto, pari al 60 per cento del salario, sulla mensilità di luglio da corrispondere per intero entro il 15 agosto.

Un contenzioso scaturito tra Messinambiente e l’Inps, che si conta di risolvere subito dopo ferragosto, aveva rischiato di far saltare il pagamento dello stipendio, mettendo in agitazione il personale e le famiglie che già si erano rivolti alle organizzazioni sindacali. In un comunicato è stata la stessa società a far sapere che le spettanze oggi saranno in pagamento. “Una eventualità che la stessa Messinambiente - spiega l’assessore con delega alle politiche ambientali e all’igiene cittadina Daniele Ialacqua - è riuscita a scongiurare. La società pagherà un acconto al personale, anticipando la spesa, la restante parte a saldo verrà versata entro fine mese non appena saranno risolti i problemi con l’Inps. Un incontro tra la dirigenza della società e l’istituto di previdenza sociale è stato fissato per il 17 agosto. Invitiamo i lavoratori a pazientare qualche giorno, del resto a fine luglio insieme allo stipendio hanno percepito anche la quattordicesima, riteniamo che non ci siano condizioni così preoccupanti da allarmarsi".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook