AUTOSTRADA

Seimila firme per "cancellare" il pedaggio di Villafranca Tirrena

di

VILLAFRANCA TIRRENA. Diventa di importanza regionale l’annosa questione del pedaggio da abolire, al casello autostradale di Ponte Gallo, all’uscita dello svincolo per Villafranca, primo comune della provincia tirrenica di Messina. Ieri pomeriggio, un emendamento per proporre e l’abolizione del biglietto di 1,20 euro dovuto al Cas, ormai in vigore da quarant’anni, è stato presentato dal deputato regionale di Forza Italia, Santi Formica che ha rispettato l’impegno assunto nei giorni scorsi in Seconda commissione comunale.

«Abbiamo presentato formale istanza - comunica il deputato forzista - e siamo in attesa della decisione del presidente dell’assemblea regionale per l'iinserimento dell’emendamento nella discussione». All’inizio della settimana, l’onorevole Formica insieme al collega Beppe Picciolo del Pdr Sicilia Futura, aveva preso parte all’audizione tenutasi in Seconda commissione comunale, competente in viabilità e trasporti, rispondendo all’invito del presidente Simone Contestabile.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X