VILLAGGIO GALATI MARINA

Messina, rapinano una tabaccheria e poi fuggono con 400 euro: presi ed arrestati

di

MESSINA. Due giovani rapinano la rivendita di tabacchi “Adige” del Villaggio Galati Marina a Messina. Entrambi hanno minacciato le persone all’interno con una pistola giocatolo senza il tappo rosso. I due sono scappati con un bottino di 400 euro. I carabinieri sono riusciti a bloccare i due rapinatori che sono scappati in due direzioni opposte. Si tratta C.A., messinese di 21 anni e un minorenne, accusati rapina aggravata in concorso.

I militari hanno intercettato uno dei due giovani lungo la SS. 114 mentre correva a piedi. Il 21enne, che aveva con se l’intera refurtiva ammontante a circa 400 euro, è stato bloccato nel villaggio Tremestieri, mentre cercava di scappare a bordo di un ciclomotore.

Il minorenne è stato bloccato e perquisito. Il ragazzino ha indicato ai carabinieri il posto in cui aveva nascosto gli abiti utilizzati per la rapina di cui si era disfatto. Il suo complice è stato immobilizzato e perquisito ed è stato trovato in possesso della pistola e dei vestiti utilizzati durante la rapina, custoditi nel bauletto porta oggetti dello scooter. Il 21neen è stato portato nel carcere di Gazzi di Messina, mentre il minorenne è  stato condotto nel centro di prima accoglienza per minori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X