TORREGROTTA

Motoscafo in fiamme a Milazzo, aperta un'inchiesta

di

MILAZZO. È stato ascoltato nella mattinata di ieri negli uffici della Capitaneria di Porto, il proprietario del motoscafo andato in fiamme nel pomeriggio di venerdì al largo di Scala Torregrotta. A bordo della barca di cinque metri e mezzo oltre al proprietario c’erano tre persone. Tutti e quattro si sono tuffati in mare dopo aver dato l’allarme alla stessa Guardia costiera, che ha inviato immediatamente sul posto la barca dei vigili del fuoco di stanza nel porto mamertino.

L’inchiesta per «evento straordinario» è stata aperta dal Compartimento marittimo e si sta procedendo anche ad ascoltare le altre persone a bordo al momento dell’incendio. Da quanto è emerso sembrerebbe che il motore entrobordo del motoscafo si sia surriscaldato, probabilmente per un improvvisa otturazione della presa d’acqua di mare e successivamente abbia preso fuoco.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X