LA CISL

L'allarme dei sindacati: "Troppo silenzio sull'autorità portuale di Milazzo"

di

MILAZZO. Mentre tutte le Autorità portuali italiane di sistema sono già diventate operative da alcune settimane quella di Messina e Milazzo resta al palo in attesa di ulteriori chiarimenti da parte del Ministero.

Ritardi e silenzi che sicuramente non servono ai due bacini portuali sia per quanto concerne il traffico crocieristico (Messina) quanto per il traffico commerciale (Milazzo). Senza tralasciare i lavori in corso d’opera nei due porti, il cui completamento è molto atteso dagli operatori portuali.

Sulla ingarbugliata vicenda è intervenuto ieri il segretario della Fit Cisl porti Messina, Milazzo Isole Eolie, Renato Citraro, il quale pone al Ministro alcune precise domande su questi ritardi e sul perché per l’Autorità di Messina e Milazzo è calato l’assoluto silenzio. Il segretario Citraro chiede, fra l’altro se questo silenzio si deve intendere, per i due importanti porti siciliani, come una proroga di fatto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X