ACQUA

Lavori alle condotte idriche, l’Amam dispone un piano di razionamento a Messina

di

MESSINA. Martedì e mercoledì sarà distribuita acqua in maniera razionata prima nella zona sud e il giorno dopo nell’area nord. L'Amam sta definendo gli ultimi dettagli del piano lavori che inizierà domani a Calatabiano, alla condotta Fiumefreddo, dove i quattro tubi flessibili collocati nel novembre 2015 saranno rimossi e sostituiti con metallici. L'erogazione idrica dal Fiumefreddo sarà sospesa sino alle 12 di mercoledì.

L'azienda meridionale acque segnala che sono terminate le manovre per l'attivazione del bypass con l'acquedotto dell'Alcantara con una fornitura di circa 230 litri al secondo a supporto dell'acquedotto della Santissima e dei pozzi cittadini. Confermato che la distribuzione idrica alla cittadinanza avverrà regolarmente fino alle 12 di domani quando inizieranno le attività di svuotamento della condotta del Fiumefreddo e i successivi lavori di saldatura che si concluderanno, al più tardi, entro le 12 di mercoledì 6 settembre salvo condizioni meteorologiche avverse. Nei giorni di fermo l'erogazione sarà così articolata: nella giornata di martedì l'Amam effettuerà un'apertura della distribuzione, dalle 5 alle 8, nelle sole zone comprese tra Giampilieri e viale Giostra (da sud al centronord); nella giornata di mercoledì 6 settembre sarà effettuata, invece, un'apertura della distribuzione dalle 5 alle 8 nella zona compresa tra Piazza Castronovo e Torre Faro (zona centronord).

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X