L'INDAGINE

Aliscafo sugli scogli a Lipari, avviso di garanzia al comandante

LIPARI. La procura di Barcellona Pozzo di Gotto ha posto sotto sequestro l’aliscafo "Cris M." della Liberty Lines finito sugli scogli di Monte Rosa, a Lipari, e ha inviato una informazione di garanzia al comandante Salvatore Arena, 60 anni, accusato di naufragio e lesioni colpose.

Il recupero dell’aliscafo slitterà alle 7 di venerdì, quando da Augusta giungerà un pontone con la gru. L’operazione di recupero del mezzo dovrebbe durare circa 12 ore.

L'aliscafo "Cris M." della Liberty Lines è finito sugli scogli di Monte Rosa a Lipari  una settimana fa, probabilmente per un problema tecnico. Il natante ara partito da Lipari intorno alle 20,30 diretto a Salina. Alcune persone si ferirono e furono portate in ospedale.

La procura di Barcellona Pozzo di Gotto ha aperto un fascicolo d'indagine. La Capitaneria di porto ha già sequestrato la scatola nera e il ripetitore dell'aliscafo. Gli strumenti saranno analizzati per cercare di capire le cause dell'incidente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X