CALCIO

Il Messina ritrova la grinta, ma ora serve una vittoria

di
messina calcio, Messina, Sport
Alessandro Berardi

MESSINA. C'è aria nuova, finalmente. Parlare di entusiasmo è forse esagerato, ma rispetto a sette giorni fa la ripresa degli allenamenti del Messina stavolta ha tutto un altro sapore. La vittoria continua a mancare, la sfida di domenica con il Gela ha solo permesso di cancellare lo zero nella casella dei punti in classifica. Ci sono volute ben quattro partite per farlo e questo rende l'idea delle difficoltà che il Messina ha incontrato nella prima parte di questa nuova avventura.

Il pari di domenica, però, ha lasciato nell'ambiente una piacevole sensazione: quella di potersela giocare con tutti. La cura Ferrigno ha prodotto subito ottimi risultati. Con i nuovi in campo (Bruno, Rosafio e Polito dall'inizio, Ragosta e Maiorano a gara in corso) la squadra ha finalmente mostrato quell'idea tattica e quell'identità che erano mancate nelle prime uscite.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X