BASKET

L'Orlandina stecca la prima in casa dopo l'impresa della Champions League

di
basket serie a, Messina, Sport
Angin Atsur

CAPO D'ORLANDO. La duecentesima in A per l’Orlandina un boccone amarissimo da digerire per il pesante ko e la prestazione, diametralmente opposta a quella esaltante di tre giorni prima valsa la qualificazione alla fase a gironi di Champions League.

Nel posticipo della giornata inaugurale Pistoia fa saltare il banco dominando i quarti dispari con l’ex McGee mvp ed il controllo totale dell’area pitturata (34-45 i rimbalzi). La serata si apre con i tifosi del nuovo gruppo Sesto uomo a distribuire e sventolare centinaia di volantini con il numero 200 impresso e con le note di Volare che accompagneranno la prima stagione italo-europea del club più glorioso in Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X