ISTRUZIONE

Scuola, al via collaborazione tra il Duilio di Messina e il Pegasus di Polistena

MESSINA. Siglata la convenzione quadro tra l'Istituto d'Istruzione Tecnico Trasporti e Logistica "Caio Duilio" di Messina, rappresentato dal dirigente scolastico, professoressa Maria Schirò, e la Fondazione Istituto Tecnico Superiore "Pegasus" di Polistena, nella persona del suo presidente, ingegnere Ferdinando Loiacono.

Obiettivo della convenzione è quello di sviluppare un "modello di Its interregionale" tra Calabria e Sicilia, in particolare tra le aree geografiche territoriali delle Città Metropolitane di Reggio Calabria e Messina, ricomprese nell'area dello Stretto di Messina sulla quale incide anche l'Autorità di Sistema Portuale del Tirreno Meridionale e dello Stretto, con l'obiettivo di integrare l'offerta formativa anche in un'ottica di collaborazione multiregionale, nazionale e comunitaria.

Oggetto della convenzione è anche la realizzazione, la promozione e la divulgazione di informazioni e consulenze per l'orientamento dei giovani, delle loro famiglie e degli insegnanti, attraverso la creazione di una rete che assicuri i giusti collegamenti con gli organismi territoriali e le istituzioni pubbliche per la realizzazione di un sistema di riferimento condiviso, sostenibile e misurabile in termini di impatto sulle persone e sulla società.

Responsabili scientifici per la gestione della convenzione sono il Dirigente scolastico dell'Ittl "Caio Duilio", professoressa Maria Schirò, e il Direttore della fondazione Its "Pegasus", Domenico Napoli.

La Fondazione ITS "Pegasus" opera nell'ambito della "Mobilità sostenibile" in relazione alle priorità strategiche per lo sviluppo economico del Paese e negli ambiti e secondo le priorità indicati dalla programmazione regionale calabrese. L'Its "Pegasus" opera sulla base di piani triennali con l'obiettivo prioritario di assicurare l'offerta di tecnici superiori a livello post-secondario in relazione a figure che rispondano alla domanda proveniente dal mondo del lavoro pubblico e privato.
Soddisfazione espressa dal Dirigente scolastico del "Caio Duilio", professoressa Maria Schirò, che ha sottolineato l'importanza di questi patti sinergici che aprono nuove possibilità di lavoro in un'ottica di conurbazione tra due realtà fondamentali come quelle messinesi e reggine.

"Tra gli ambiti attenzionati - ha evidenziato - il presidente della Fondazione Pegasus, ingegnere Ferdinando Loiacono – oltre quello dei trasporti marittimi, c'è quello relativo alla Logistica ed alla Mobilità ed in particolare, tra le altre, è stata recentemente firmata una convenzione con l'Anas per l'informatizzazione dell'autostrada Salerno-Reggio Calabria.I nostri allievi, infatti,andranno a svolgere degli stage presso l'Anas".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X