SICUREZZA

Telecamere contro gli attentati ad Acquedolci

di

ACQUEDOLCI. Reiterati episodi incendiari e raid distruttivi ad Acquedolci e il sindaco Alvaro Riolo rassicura i cittadini e predispone l’installazione di un sistema di videosorveglianza.

In meno di dieci giorni un motoscafo ed un furgone sono stati incendiati da ignoti, due i danneggiamenti perpetrati ai danni dei rimorchi di alcuni tir, di proprietà di imprese del luogo. Cresce pertanto la preoccupazione e la paura nel piccolo centro tirrenico, nel quale da diversi anni non si verificavano casi simili.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X