IL CASO

Risse al centro migranti di Bisconte, abitanti preoccupati e la Prefettura avvia controlli

BISCONTE. Gli abitanti di Bisconte non si sentono al sicuro Le risse, le fughe e le aggressioni dei migranti ospiti del centro di accoglienza presso l’ex caserma militare «Giuseppe Gasparro», non fanno stare tranquilli i cittadini. E così dalla prefettura di Messina arrivano le prime contromisure urgenti. Il prefetto Francesca Ferrandino ha assicurato che verrà urgentemente attivato il Comitato per l’ordine e la sicurezza allo scopo di coordinare i controlli delle forze dell'ordine e realizzare sistemi di protezione. Come si legge oggi sul Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X