ISTRUZIONE

Edilizia scolastica a Messina: al Cumia le lezioni possono riprendere

di

MESSINA. Il plesso scolastico di Cumia, sezione staccata del Comprensivo «Albino Luciani», non sarebbe a rischio sismico. Potrebbe essere dunque ribaltare l'ordinanza di chiusura. La relazione redatta dagli esperti incaricati dal Comune dovrebbe essere presentata a giorni. Le perizie condotte dal geologo incaricato di occuparsi di edilizia scolastica a Palazzo Zanca, dimostrerebbero che in atto non sussistono elementi di pericolosità talmente gravi da giustificare la chiusura della scuola e il conseguente disagio degli alunni di dover frequentare altri locali.

La relazione contenente l’elenco di contro deduzioni redatte dai periti dovrà essere discussa nei prossimi giorni in un tavolo tecnico, al quale sono stati invitati a partecipare l’ingegnere Gaetano Sciacca dell’Ispettorato del lavoro e i suoi tecnici che nella relazioni di fine luglio, indicando una serie di deduzioni facevano chiudere il plesso.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X