MILAZZO

Sassi lanciati dal cavalcavia, altre prove incastrano i 2 minori

MILAZZO. Dopo l’arresto dei due ragazzini presi sul cavalcavia di contrada Grazia, responsabili secondo gli inquirenti, del lancio di sassi sulle auto transitanti sull’autostrada Messina Palermo, vengono fuori altri particolari che incastrerebbero i due diciassettenni, la cui posizione dunque nelle ultime ore si sarebbe aggravata.

A quanto pare, come si legge sul Giornale di Sicilia in edicola, i due minorenni si davano appuntamento sul quel cavalcavia ogni sabato notte e, quella notte, poco prima delle quattro, sarebbe stato il terzo appuntamento in poco meno di un mese.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X