Il Messina s’inceppa con la Sancataldese: finisce 1-2

di

MESSINA. Una battuta d'arresto, nel giorno che doveva essere quello del definitivo rilancio. Il Messina si ferma ancora sul più bello, contro una Sancataldese organizzata e accompagnata da un pizzico di fortuna.

Sufficiente a portare a casa tre punti inattesi contro un Messina neppure troppo brutto, che veniva da cinque risultati utili consecutivi. Nel giorno dell'esordio del nuovo portiere Rinaldi e del ritorno di Migliorini e Cocuzza nell'undici titolare, un paio di disattenzioni difensive costano la partita ai ragazzi di Modica. Il ko interno è la fotografia di una stagione sin qui non troppo fortunata, con i giallorossi puniti ben oltre i propri demeriti e penalizzati dagli episodi sfortunati.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X