MORTO SUL COLPO

Si schianta contro un cassonetto dei rifiuti, muore un uomo a Messina

di

MESSINA. Incidente mortale ieri sera a Messina. Un uomo di 54 anni, Giuseppe D’Angelo, ha perso la vita a bordo della sua Peugeot, finendo la propria corsa contro un cassetto dei rifiuti posto sul marciapiedi.

Gli agenti dell’infortunistica stradale dopo aver effettuato i rilievi stanno cercando di capire le cause che hanno portato all’impatto mortale. L’uomo era appena uscito dallo svincolo e stava percorrendo in discesa la bretella che si collega con la strada statale 114. L’incidente si è verificato intorno alle 21 all’altezza di un distributore di carburante. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

Martedì 19 dicembre è morto in un incidente stradale Claudio Rapisarda di 18 anni. Il ragazzo stava percorrendo di notte la provinciale che collega Santa Venerina con Linera. Era alla guida di una Grande Punto e si dirigeva verso Acireale quando si è schiantato contro un muro in cemento sul ciglio della strada, dopo aver perso il controllo della sua auto. Il ragazzo, rimasto intrappolato all’interno dell’abitacolo schiacciato dalle lamiere, è stato estratto dai vigili del fuoco ma i medici del 118, giunti sul posto non hanno potuto far altro che costatarne il decesso. A bordo della vettura c’erano altri due ragazzi che sono rimasti leggermente feriti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X