FREDDO

Messina, un piano di protezione Civile per i clochard

di

MESSINA.  Temperature al minimo da giorni in città. Ieri il sindaco Renato Accorinti e l’Esperto di Protezione Civile, Antonio Rizzo, l’assessora alle Politiche sociali Nina Santisi, hanno presentato il piano contro l'emergenza freddo, coerentemente al programma #hommelesszero per i senzatetto. Il programma è stato inserito tra le emergenze del piano di Protezione civile e si muove all’interno di una strategia che vada oltre l’intervento assistenzialistico, d’urgenza e implementi le forme di integrazione ed inclusione per tutti. I punti sentinella che storicamente presidiano il fenomeno fanno stimare la quota dei senza fissa dimora, concentrate nel territorio delle circoscrizioni IV,V,VI, in circa 110 persone, dei quali circa 10 donne. Quarantuno tra questi, attualmente trascorrono volontariamente le notti all’aperto, rifiutando di usufruire dei servizi di accoglienza del territorio. Proprio verso loro saranno diretti gli interventi d’urgenza, predisponendo luoghi al riparo, sufficienti, così come i servizi di soccorso esterno. I restanti, sono ospiti di servizi a bassa soglia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X