NUOVO ANNO SCOLASTICO

Scuole, a Messina via libera alle iscrizioni ma c'è il rischio accorpamento

di

MESSINA. Al via le iscrizioni al nuovo anno scolastico 2018-2019. Da oggi e fino al 13 febbraio, le segreterie scolastiche di ogni ordine e grado d’istruzione saranno pronte ad accogliere le domande presentate dai nuovi iscritti. Ma le premesse per l’anno che verrà non si annunciano affatto buone per molti istituti cittadini che in base alla rete di dimensionamento scolastico, rischiano di perdere pezzi a vantaggio di altri plessi.

Si annuncia una guerra tra poveri, con scuole che potrebbero vedersi sottratte sezioni e studenti in favore di quelle che non raggiungeranno la soglia di iscritti. In una lettera all’assessore alla pubblica istruzione della Regione siciliana, Roberto La Galla, un gruppo di dirigenti didattici manifesta forte preoccupazione sul rischio alto di nuovi accorpamenti e tagli di cattedre e posti d lavoro che potranno decimare le scuole messinesi.Il liceo scientifico Seguenza, un esempio, andrebbe a perdere la sezione linguistica che verrebbe invece assegnata al liceo classico Maurolico.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X