TRIBUNALE

La sentenza: "I gettoni delle commissioni a Messina? Sfruttamento generalizzato

di
Gettone messina consiglio, Messina, Politica
Tribunale di Messina

MESSINA. «Un generalizzato sfruttamento ad opera di ciascun imputato della propria posizione di consigliere comunale a scopi prettamente privati, assumendo assai spesso le condotte accertate toni a dir poco sconcertanti, perché evidentemente espressive del disprezzo della funzione pubblica esercitata oltre che irrispettose del mandato rappresentativo ricevuto dagli elettori».

È questo un passaggio delle motivazioni della sentenza del processo «Gettonopoli», sulle presenze «lampo» dei consiglieri nelle commissioni di Palazzo Zanca, al centro di un’indagine della Digos. Il 3 luglio 2017 il processo di primo grado si è concluso con la condanna di 17 consiglieri comunali. Il perché di quelle condanne il Tribunale, Prima sezione penale presiduta da Silvana Grasso, giudice Letteria Silipigni) lo spiega nelle motivazioni depositate nei giorni scorsi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X