POLIZIA

Individuati dei ladri seriali a Messina, due ai domiciliari

di

MESSINA. Scattano gli arresti domiciliari per due ladri seriali d’appartamento e di negozi a Messina. Si tratta di Domenico Di Gregorio, di 46 anni, e Domenico Cara, di 67 anni. I due sono stati incastrati della immagini delle telecamere vicine ai luoghi dove erano stati messi a segno i furti e della testimonianze delle vittime che hanno descritto l’abbigliamento dei due ladri e alcuni segni particolari. Sono anche state individuate una Fiat Seicento e un cassonato Mitsubishi che posteggiati vicino ai luoghi dei furti e riconducibili ai due uomini. Infatti una dei due ladri per un problema alla gamba destra era zoppicante.

Il primo furto risale allo scorso aprile.  I due ladri sono entrati in un panificio, approfittando del malfunzionamento delle porte di ingresso, e hanno portato via del denaro.  Il secondo colpo è stato realizzato qualche mese più tardi in un’ abitazione del centro cittadino. Un furto lampo interrotto dal sopraggiungere inaspettato del proprietario. A distanza di pochi giorni, un altro più fortunato per i due ladri che sono riusciti ad impossessarsi di oro, cellulari e denaro.

Ad scorso quando uno dei due ladri nella zona del Policlinico si è avvicinato ad un anziano uomo e gli ha sottratto il borsello nel quale era custodita la somma di 1.000 euro. Nello stesso mese i due ladri hanno preso di mira un altro panificio rubando il denaro in cassa. L’ultimo furto risale allo scorso novembre. I due hanno derubato un appartamento  e portando via denaro e un cellulare.
Le indagini dei poliziotti delle volanti della Questura di Messina  sono state serrate ed efficaci.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X