Troppe buche su viale Regina Elena a Messina, la denuncia - Foto

MESSINA- Il manto stradale è da rifare in viale Regina Elena, una strada che viene percorsa ogni giorni da un altissimo numero di mezzi. Secondo quanto denuncia il vicepresidente della quinta circoscrizione di Messina, Franco Laimo, da tempo sulla circoscrizione non vengono eseguite delle adeguate opere di manutenzione.

"La situazione - secondo quanto si legge in una nota - è particolarmente difficile in corrispondenza con l'incrocio con viale Annunziata fino a via Palermo. E' qui infatti che si concentra un più caotico traffico di mezzi pesanti ed automobili".

Il vicepresidente della quinta circoscrizione chiede quindi che venga effettuata una scarificazione di tutto l'asse viario. Alla protesta si aggiungono anche i consiglieri Marcello Cannistraci e Francesco Mucciardi che vogliono sottolineare la pericolosità della strada. "Sono sono pochi i moticiclisti che hanno delle spese a causa di questa situazione e anche gli automobilisti hanno dovuto più volte far riparare le loro auto", affermano.
In questi anni il Comune ha tamponato l'emergenza ricolmando le buche ma "adesso - concludono i consiglieri - dopo dieci anni di attesa sarebbe necessario un intervento per il rifacimento ex novo di tutto l'asfalto".
A rendere più difficile la situazione ci sono le radici degli alberi che hanno sollevato diverse porzioni di manto stradale. Il Comune ha assicurato che l'intervento sarà inserito nei piani di lavoro durante i prossimi appalti.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X