LA SENTENZA

Maltrattamenti e violenza sessuale: 7 anni a marocchino residente a Barcellona

di

BARCELLONA. Condannato a sette anni di carcere un extracomunitario responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali gravi e violenza sessuale ai danni della giovane moglie, anch’essa extracomunitaria. In più l’uomo dovrà pagare un risarcimento in favore della moglie pari a 20 mila euro per i danni subiti dalla stessa.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X