TRIBUNALE DI BARCELLONA

Milazzo, i mulini Lo Presti tornano fra i beni del Comune

di

MILAZZO. Il vecchio molino Lo Presti è tornato, da alcuni giorni, fra i beni dei comune, anche se, corre sempre il rischio di essere venduto ai privati.

Dava lavoro ad un centinaio di dipendenti diretti e a oltre duecento dell’indotto; esportava farina e semola nei paesi Arabi e in Unione sovietica e teneva attivo il porto mamertino con centinaia di arrivi di navi. Poi il blocco delle esportazioni per l’Algeria ed il crollo vertiginoso della produzione con la successiva chiusura.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X