DROGA

Intercettato carico di eroina e cocaina a Messina, arrestato un calabrese

di

MESSINA. Potenzialmente avrebbe potuto rifornire per diverse settimane il mercato della droga dell’intera provincia messinese, il carico di circa sei chili tra cocaina ed eroina sequestrati dai carabinieri. Arrestato un giovane calabrese intercettato all’uscita dei traghetti. In manette è finito Pietro Modaffari, 28 anni, di Melicuccà, in provincia di Reggio Calabria.

Il giovane, dipendente di un’azienda agricola che commercializza formaggi ed altri alimenti, nessun precedente alle spalle, era alla guida di un furgone che trasportava circa sei chili di tra cocaina ed eroina. La droga era suddivisa in otto involucri nascosti in un vano ricavato dentro il cassone del furgone chiuso con un pesante pezzo meccanico.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X