TRIBUNALE

Inchiesta "Messina servizi", iniziano i primi interrogatori

di

MESSINA. L’inchiesta sul concordato alla Messinambiente e la creazione della società comunale Messina Servizi Bene Comune passa alle audizioni.

Secondo quanto riferito dai sindacati la procura ha chiamato a deporre i segretari di Fit Cisl, Uiltrasporti e Fiadel sui due esposti-denuncia che avevano presentato nelle scorse settimane. Mercoledì pomeriggio i segretari di Fit Cisl Uiltrasporti e Fiadel, Letterio D'Amico, Giacomo Marzullo e Piero Fotia, sono stati chiamati a deporre davanti al sostituto procuratore Vinci in merito ai due esposti-denuncia presentati da Cisl Uil e Fiadel per le presunte irregolarità riscontrate nello svolgimento delle operazioni delle firme delle transazioni dei lavoratori di Messinambiente e sui contenuti e le procedure del concordato fallimentare per quanto attiene la tutela dei diritti e le modalità del transito dei lavoratori tra le due società.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X