PALAZZO LONGO

Concussione e abuso d'ufficio a Barcellona, il sindaco Materia: "Non mi dimetto"

di

BARCELLONA. Presentata al Tribunale del Riesame dall’avvocato Tommaso Calderone, difensore del sindaco di Barcellona Roberto Materia, l’istanza per l’annullamento della misura cautelare di divieto di dimora nel comune per il primo cittadino, nell’ambito di una inchiesta per abuso d’ufficio. Il Riesame è previsto si pronunci entro i prossimi dieci giorni.

La misura cautelare disposta dal gip Fabio Gugliotta nei confronti del primo cittadino, eletto 32 mesi fa, si riferisce alla decisione legata alla revoca, ritenuta illegittima, dell’incarico all’ex comandante della Polizia locale. Il sindaco Roberto Materia rassicura i cittadini, preannunciando che non si dimetterà: «Difenderò la mia posizione, la mia dignità di politico e di uomo, nelle sedi deputate, sostenuto da questi pensieri e dalla professionalità dei miei avvocati, fiducioso di poter chiarire tutto in breve tempo. Rassicuro, infine, tutti che l’attività di giunta, temporaneamente presieduta dal vice sindaco, continua regolarmente nei modi previsti dalla legge».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X