BASKET

La Betaland ha ingaggiato il russo Likhodey

di

CAPO D'ORLANDO. Dalla ripresa del campionato di serie A dopo la doppia settimana di pausa la Betaland avrà un volto rinnovato e probabilmente migliore anche perchè sul piano dei risultati di peggio non si potrebbe fare visto che la squadra biancoazzurra non vince dallo scorso 16 dicembre. In attesa del lungo americano la società paladina (sfumato il ritorno di Iannuzzi finito a Brindisi) ha ingaggiato fino alla fine della stagione il giocatore Valery Likhodey, nato il 23 ottobre 1986 a Rostov (Russia), proveniente dalla formazione lituana del Nevezis.

Giocatore di grande esperienza internazionale, in carriera ha portato anche i colori del CSKA Mosca, Samara, Triumph Lyubertsy, Spartak San Pietroburgo, Lokomotiv Kuban, UNICS Kazan e Khimki. In questa stagione le sue cifre parlano di 10.8 punti, 4.9 rimbalzi, 2.4 assist con il 44.4% da tre punti in 29.5 minuti di media nel campionato lituano (Betsafe-LKL), 14.2 punti, 5.3 rimbalzi, 1.8 assist di media con il 46% da tre punti in 27.4 minuti in FIBA Europe Cup. Likhodey ha vinto la FIBA EuroCup Challenge nel 2007 (con Samara) e l’Eurocup nel 2013 (con il Lokomotiv Kuban) insieme all’ex orlandino Simas Jasaitis. Inoltre, nella stagione 2013-14 (con il Lokomotiv Kuban) è stato il miglior tiratore da tre punti dell’Eurolega con il 54.7%.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X