LA POLEMICA

Accorinti protesta: «Il film su Caravaggio penalizza Messina»

di
film caravaggio messina, Messina, Politica
Renato Accorinti

MESSINA. Messina esclusa dal docufilm su Caravaggio proiettato nella sale di tutta Italia dal 19 al 21 febbraio. Se ne lamenta il sindaco Accorinti perché Michelangelo Merisi ha vissuto anche nella città dello Stretto realizzando alcune delle sue opere significative.

Il film ha per titolo: “Caravaggio – L’anima e il sangue. Accorinti ha scritto ai produttori del docufilm: Magnitudo Film e Sky Theatrical production on arts: “Rifuggendo qualsivoglia provincialismo campanilistico, non posso non criticare aspramente un film che, pur seguendo un ordine cronologico, decide di eluderne una tappa che, per di più, risulta fondamentale sia per l’evoluzione stilistica del Merisi che per la rivoluzione da essa impressa al successivo svolgimento in senso naturalista della pittura siciliana di tutto il XVII secolo”.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X