URBANISTICA

Nuovo Prg a Messina, braccio di ferro tra Ordini e Comune

di

MESSINA. Mentre al Comune l’amministrazione spinge per l’approvazione del piano regolatore generale Ordini professionali, associazioni di imprenditori e sindacati pensano a delle modifiche.

E’ botta e risposta tra Ordini di Architetti e Ingegneri, Agronomi, Legambiente dei Peloritani, Inarsind, Sicindustria, Agronomi, Agrotecnici, Cisl e Uil e l’assessore ai Lavori Pubblici Sergio De Cola.

Tra i motivi della contestazione alla giunta Accorinti la crisi del comparto edilizio che la Variante potrebbe far proseguire.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X