AMBIENTE

Smaltimento rifiuti a Messina, 500 operai passano alla nuova società

di

MESSINA. Quasi 500 dipendenti Messinambiente andranno in distacco per 2 mesi alla Messina Servizi Bene Comune, la nuova società comunale che dal primo marzo gestirà la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti. La firma al contratto di usufrutto che trasferisce personale e mezzi dall’azienda in liquidazione alla Messina Servizi ha sciolto le ultime riserve.

L’assessore comunale all’Ambiente Daniele Ialacqua dichiara: «La sottoscrizione segna il concreto avvio della nuova società di gestione del servizio rifiuti dopo venti anni di Messinambiente. Un traguardo storico ed importante a cui si arriva non improvvisamente ma dopo un lungo percorso, è l’avvio di una nuova società interamente pubblica, senza debiti, a cui sarà affidato per la prima volta un contratto di servizio per nove anni del valore di circa 300 milioni di euro».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X