ACQUEDOLCI

Emergenza roghi, prevenzione affidata alle guardie del parco dei Nebrodi

di

ACQUEDOLCI. Trentuno guardie parco lasceranno le stanze degli uffici amministrativi dell’ente Parco dei Nebrodi per andare lungo i sentieri e le zone di avvistamento presenti nell’area di oltre 85mila mq della riserva ambientale ed essere operativi nell’organizzare gli interventi immediati e più idonei al verificarsi degli incendi boschivi, sopratutto nelle stagioni a più alto rischio.

È questa una delle misure, da mettere subito a norma insieme a tante altre e che sono state discusse nei diversi aspetti pratici nella sala consiliare di Acquedolci, martedì sera, nel corso dei lavori dell’ultimo degli incontri programmati per trattare il tema «Gli incendi boschivi in Sicilia: strategie di prevenzione ed interventi post incendi».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X